vai al nuovo sito     ---    new website


   Traduzione e Redazione a cura di Gianluca Magnani

REGOLE DI GIOCO I.S.F.
 2002-200

Torna all'indice                                                       Testo Completo

Regola 9, Sez. 1: Cancellare la seguente sotto sezione:

9. LA PALLA E MORTA E NON IN GIOCO:

f. Quando un corridore dichiarato eliminato per aver lasciato la base in anticipo su un lancio.

h. Quando la palla termina oltre i limiti del campo da gioco.

j. In caso di interferenza da parte di un difensore.

p. Quando il battitore colpito da una palla lanciata.

Aggiungere la sotto sezione seguente:

h. Quando una palla battuta buona colpisce un arbitro, o un corridore:

Prima di superare un difensore, escluso il lanciatore,

Senza essere stata toccata.

COMMENTO: La cancellazione della f dovuta al fatto che una duplicazione della sotto sezione s e t; h viene cancellato purch posizionato nella Regola 2, Sez. 1; j viene cancellato perch duplicazione della sotto sezione g; p cancellato in quanto duplicazione della sotto sezione d.

Laggiunta di h concorde con il preesistente Effetto (3) della Regola 8 Sez. 1e.

Regola 9, Sez. 2: Aggiungere le parole sottolineate, per leggere:

Sez. 2. LA PALLA E IN GIOCO:

x. Quando una palla tirata colpisce accidentalmente un.

COMMENTO: La palla rimane viva se il contatto accidentale, ma si ha una palla morta se il contatto intenzionale da parte del coach e si verifica una interferenza sul tiro.

Torna all'indice                                                       Testo Completo


Powered
 by

   

    Home Page      Foto          News        Archivio     Links        INTRODUZIONE      

Powered
by

Hit Counter